Fettine di Fassona

500g | 23,90 €/kg

11.95

Ricavate da tanti tagli anatomici, prevalentemente di coscia, le fettine di Fassona Piemontese sono un vero jolly in cucina grazie alla rapidità di preparazione e all’ottimo risultato finale. Rispetto alle altre razza bovine potrete gustare una carne saporitissima e dall’

             

Descrizione

Come preparare le Fettine di Fassona:
Le fettine sono perfette per la cottura in padella dopo essere state impanate o infarinate. Nel primo caso si servono a fine cottura, così come escono dalla cucina; nel secondo caso, la fantasia può esprimersi liberamente forgiando un ventaglio di pietanze che, sulla stessa base, declinano sapori diversi: una volta infarinate, entrano in padella per una prima scottata, si sfumano con succo di limone, oppure vino bianco secco, o Marsala, ed escono come scaloppine. Se, al posto del vino, usiamo una polpa di pomodoro, con una mozzarella tagliata a dadini e una spolverata di origano, otteniamo la classica pizzaiola.
Un’attenzione particolare va riservata ai tempi di cottura, perché la magrezza della piemontese necessita di cotture brevi, meglio se al sangue, per non comprometterne la superiore tenerezza di partenza.

Come fare in breve:
– Aprire il sacchetto
– Lasciare riposare 30 minuti
– Infarinare
– Scottare in padella 30 secondi per lato
– Sfumare con vino bianco secco, marsala o limone.

Conservazione:
conservare a temperatura tra 0°C e 4°C. Si raccomanda di non forare la confezione.
Consumare entro 14gg dalla data di confezionamento, oppure entro 12 mesi in freezer.