Ossibuchi di Vitello Sanato

500 gr | 20,90 €/kg

10.45

L’ossobuco di vitello sanato si ricava tagliando trasversalmente lo stinco e consiste in una fetta di carne comprende anche una sezione di osso, con il rispettivo midollo. L’ossobuco di Vitello ha una carne più delicata rispetto alla fassona.

             

Come preparare l’Ossobuco di Vitello Sanato

Per prima cosa, infarinare le fette nella farina e rosolarle in una padella con del burro, fino all’imbrunimento. Terminata la rosolatura, sfumare con vino bianco e abbassare la temperatura, continuando la cottura con un coperchio. Girare le fette di tanto in tanto e aggiungere un po’ di prezzemolo tritato e scorza di limone grattugiata verso la fine.

Per verificare la correttezza della cottura bisogna guardare che la carne si lasci infilzare dalla forchetta senza opporre resistenza.

Come fare in breve:
Aprire il sacchetto
 Lasciare riposare 60 minuti
 Rosolare con burro e sfumare
Cuocere col coperchio a fuoco basso per circa 1 ora

Conservazione:
conservare a temperatura tra 0°C e 4°C. Si raccomanda di non forare la confezione.
Consumare entro 14gg dalla data di confezionamento, oppure entro 12 mesi in freezer.