Biancostato di Fassona

500g | 12,90 €/kg

6.45

Il Biancostato di Fassona è il taglio più adatto per quelle preparazioni che richiedono una carne umida e succosa, primo fra tutti il classico bollito.

Questo taglio si ottiene dalla regione compresa tra il torace e l’addome, risalendo lungo il fianco dell’animale, al di sotto delle coste. Il Biancostato è uno dei tagli tipicamente utilizzati per un must della cucina piemontese: il bollito misto.

             

Descrizione

Come preparare il Biancostato:
Tra le varie ricette possibili non possiamo che consigliarvi di utilizzare il biancostato per il Bollito Piemontese, che è semplicissimo da preparare: una pentola d’acqua con una carota, un pezzo di sedano, una patata e un po’ di sale e il pezzo di carne da lessare. Si mette sul fuoco e, da quando inizia a bollire, si lascia cuocere per un paio d’ore abbondanti. Se si usa la pentola a pressione si fa ancora prima: un’ora e mezza da quando inizia a fischiare. Una volta nel piatto lo si condisce con la classica salsa verde, a base di prezzemolo, olio, e aglio, o con la rubra, la maionese, la senape o anche una buona conserva di pomodoro.
La cosa interessante di questa preparazione è che si ottiene un bel piatto di carne, ma anche un ottimo brodo con cui fare un risotto o in cui cuocere i tortellini.

Come fare in breve:
– Aprire il sacchetto
– Mettere in acqua fredda con gusti e verdure
– Cuocere due ore abbondati da quanto bolle

Conservazione:
conservare a temperatura tra 0°C e 4°C. SI raccomanda di non forare la confezione.
Consumare entro 14gg dalla data di confezionamento, oppure entro 12 mesi in freezer.

Ti potrebbe interessare…